Quante ne sai delle 10 sculture più famose al mondo?


Quante di queste 10 sculture conosci nel mondo?In tre dimensioni, la scultura (Sculture) ha una lunga storia e tradizione e una ricca conservazione artistica. Marmo, bronzo, legno e altri materiali sono intagliati, scolpiti e scolpiti per creare immagini artistiche visive e tangibili con un certo spazio, che riflettono la vita sociale ed esprimono i sentimenti estetici degli artisti, L'espressione artistica degli ideali estetici.Lo sviluppo dell'arte scultorea occidentale ha conosciuto tre picchi, presentando il quadro completo dell'arte così come la conosciamo. Ha raggiunto il suo primo picco nell'antica Grecia e Roma. La figura di punta era Fidia, mentre il Rinascimento italiano divenne il secondo picco. Michelangelo è stato senza dubbio la figura di punta di quest'epoca. Nel 19 ° secolo, la Francia è stata a causa dei successi di Rodin ed è entrata nella terza vetta.

Dopo Rodin, la scultura occidentale è entrata in una nuova era: l'era della scultura moderna. Gli artisti della scultura cercano di sbarazzarsi delle catene della scultura classica, adottare nuove forme di espressione e perseguire nuovi concetti.

Al giorno d'oggi, possiamo mostrare le creazioni artistiche e le scoperte di ogni periodo attraverso la storia panoramica dell'arte scultorea, e queste 10 sculture devono essere conosciute.

1

Busto di Nefertiti

Il busto di Nefertiti è un ritratto dipinto di 3.300 anni fa in calcare e gesso. La statua incisa è Nefertiti, la grande moglie reale dell'antico faraone egiziano Akhenaton. Si ritiene generalmente che questa statua sia stata scolpita dallo scultore Thutmose nel 1345 a.C.

Il busto di Nefertiti è diventato una delle immagini più apprezzate dell'antico Egitto con il maggior numero di riproduzioni. È la mostra principale del Museo di Berlino ed è considerata un indicatore estetico internazionale. La statua di Nefertiti è descritta come una delle opere d'arte più prestigiose nell'arte antica, paragonabile alla maschera di Tutankhamon.

“Questa statua mostra una donna con un collo lungo, eleganti sopracciglia a forma di arco, zigomi alti, un naso lungo e sottile e labbra rosse con un sorriso vibrante. Fa di Nefertiti un'opera d'arte antica. Una delle donne più belle. "

Esistente nel nuovo museo sull'isola dei musei di Berlino.

2

Dea della vittoria a Samotracia

La dea della vittoria a Samotracia, statua in marmo, alta 328 cm. È l'opera originale di una famosa scultura sopravvissuta al periodo greco antico. È considerato un tesoro raro e l'autore non può essere esaminato.

È una combinazione di opere d'arte rigide e morbide realizzate per commemorare la sconfitta di Demetrio, il conquistatore di Samotracia nell'antica battaglia navale greca, contro la flotta del re Tolomeo d'Egitto. Intorno al 190 a.C., per accogliere i re e soldati trionfanti, questa statua fu eretta di fronte a un tempio a Samotracia. Affrontando la brezza marina, la dea spiegò le sue splendide ali, come se stesse per abbracciare gli eroi scesi a terra. La testa e le braccia della statua sono state mutilate, ma il suo bel corpo può ancora essere rivelato attraverso i vestiti sottili e le pieghe, irradiando vitalità. L'intera statua ha uno spirito travolgente, che riflette pienamente il suo tema e lascia un'immagine indimenticabile.

L'attuale Louvre di Parigi è uno dei tre tesori del Louvre.

3

Afrodite di Milo

Afrodite di Milo, conosciuta anche come Venere con il braccio rotto. È riconosciuta come la statua più bella tra le statue femminili greche finora. Afrodite è la dea dell'amore e della bellezza nell'antica mitologia greca e uno dei dodici dei dell'Olimpo. Afrodite non è solo la dea del sesso, è anche la dea dell'amore e della bellezza nel mondo.

Afrodite ha la figura e l'aspetto perfetti delle donne greche antiche, che simboleggia l'amore e la bellezza delle donne, ed è considerata il simbolo più alto della bellezza fisica femminile. È una miscela di eleganza e fascino. Vale la pena mantenere e utilizzare tutto il suo comportamento e il suo linguaggio, ma non può rappresentare la castità femminile.

L'aspetto originario delle braccia perdute di Venere con le braccia spezzate è diventato il soggetto misterioso più interessato ad artisti e storici. La scultura attualmente esiste al Louvre di Parigi, uno dei tre tesori.

4

David

La scultura in bronzo di Donatello “David” (1440 circa) è la prima opera a far rivivere l'antica tradizione delle statue nude.

Nella statua, questa figura biblica non è più un simbolo concettuale, ma una vita vivente, in carne e ossa. L'uso di immagini di nudo per esprimere immagini religiose e sottolineare la bellezza della carne indica che questo lavoro ha un significato fondamentale.

Quando il re Erode d'Israele regnò nel X secolo a.C., i Filistei invasero. C'era un guerriero di nome Goliath, alto 8 piedi e armato di un'enorme alabarda. Gli israeliti non osarono combattere per 40 giorni. Un giorno, il giovane Davide andò a visitare suo fratello che prestava servizio nell'esercito. Aveva sentito che Golia era così prepotente e feriva la sua autostima. Insistette che il re Erode accettasse la sua disgrazia di uscire e uccidere gli israeliti a Golia. Erode non poteva chiederlo. Dopo che Davide è uscito, ruggì e colpì Golia alla testa con una fionda. Il gigante sbalordito cadde a terra e Davide sguainò la spada con forza e tagliò la testa di Golia. Davide è raffigurato come un simpatico pastorello nella statua, che indossa un cappello da pastore, tiene una spada nella mano destra e calpesta la testa di Golia sotto i suoi piedi. L'espressione sul suo viso è così tranquilla e sembra essere un po 'orgogliosa.

Donatello (Donatello 1386-1466) è stata la prima generazione di artisti del primo Rinascimento in Italia e lo scultore più eccezionale del XV secolo. La scultura è ora nella Galleria del Bargello a Firenze, Italia.

5

David

La statua del "David" è stata creata all'inizio del XVI secolo. La statua è alta 3,96 metri. È un'opera rappresentativa di Michelangelo, il maestro della scultura rinascimentale. È considerata una delle statue umane maschili più vanagloriose nella storia dell'arte occidentale. La rappresentazione di Michelangelo della testa di David girata leggermente a sinistra prima della battaglia, i suoi occhi fissi sul nemico, la sua mano sinistra teneva la fionda sulla spalla, la sua mano destra si abbassò naturalmente, i suoi pugni leggermente serrati, il suo aspetto era calmo, mostrando la compostezza di David , coraggio e convinzione di vittoria. Esistente all'Accademia di Belle Arti di Firenze.

6

Statua della Libertà

La Statua della Libertà (Statua della Libertà), nota anche come Liberty Enlightening The World (Liberty Enlightening The World), è il regalo per il 100 ° anniversario della Francia agli Stati Uniti nel 1876. La Statua della Libertà fu completata dal famoso scultore francese Bartholdi in 10 anni. La Lady Liberty indossa abiti in stile greco antico e la corona che indossa simboleggia le sette guglie dei sette continenti e quattro oceani del mondo.

La dea tiene la torcia che simboleggia la libertà nella sua mano destra e la sua mano sinistra tiene la "Dichiarazione di indipendenza" incisa il 4 luglio 1776, e sotto i suoi piedi ci sono manette, catene e catene spezzate. Simboleggia la libertà e si libera dai vincoli della tirannia. Fu completato e inaugurato il 28 ottobre 1886. La struttura interna della statua in ferro battuto fu progettata da Gustave Eiffel, che in seguito costruì la Torre Eiffel a Parigi. La Statua della Libertà è alta 46 metri, con una base di 93 metri e pesa 225 tonnellate. Nel 1984, la Statua della Libertà è stata inserita nell'elenco del patrimonio culturale mondiale.

7

Pensatore

"Il pensatore" dà forma a un forte lavoratore. Il gigante era piegato, le ginocchia piegate, la mano destra appoggiata al mento, a guardare in silenzio la tragedia che accadde sotto. Il suo sguardo profondo e il gesto di mordersi il pugno con le labbra mostravano uno stato d'animo estremamente doloroso. La figura della scultura è nuda, con una vita leggermente arcuata. La mano sinistra è posizionata naturalmente sul ginocchio sinistro, la gamba destra sostiene il braccio destro e la mano destra viene tolta dalla statua del mento appuntito. Il pugno chiuso è premuto contro le labbra. È molto in forma. In questo momento, i suoi muscoli si gonfiano nervosamente, rivelando linee complete. Sebbene l'immagine della statua sia ferma, sembra mostrare che sta facendo un lavoro ad alta intensità con un'espressione solenne.

"Il pensatore" è un modello nel sistema complessivo di lavori di Auguste Rodin. È anche un riflesso e un riflesso della sua pratica artistica magica. È anche un riflesso della sua costruzione e integrazione del pensiero artistico umano, il sistema di pensiero artistico di Rodin Testimony.

8

Cane palloncino

Jeff Koons (Jeff Koons) è un famoso artista pop americano. Nel 2013, il suo cane palloncino (arancione) era realizzato in acciaio inossidabile rivestito trasparente e Christie è stata in grado di stabilire un prezzo record di $ 58,4 milioni. Koons ha anche creato altre versioni in blu, magenta, rosso e giallo.

9

ragno

La famosa opera "Spider" di Luis Bourgeois è alta più di 9 metri. Ciò che è impressionante è che la grande scultura del ragno è legata alla madre dell'artista, che era una riparatrice di tappeti. Ora, le sculture di ragno che vediamo, apparentemente fragili, gambe lunghe, proteggono coraggiosamente 26 uova di marmo, come se cadessero immediatamente, ma hanno anche suscitato con successo la paura del pubblico, i ragni sono il loro aspetto ripetuto I temi includono il ragno scultura in 1996. Questa scultura si trova nel Museo Guggenheim di Bilbao. Luis Bourgeois una volta ha detto: Più vecchia è la persona, più intelligente.

10

Guerrieri di terracotta

Chi ha creato i guerrieri di terracotta e i cavalli di Qin Shihuang? Si stima che non ci sia risposta, ma la sua influenza sulle generazioni successive d'arte esiste ancora oggi ed è diventata una tendenza della moda.


Tempo post: ottobre-12-2020